Installare gratis app a pagamento su iOS 7 senza JailBreak

Installare gratis app a pagamento su iOS 7 senza JailBreak è un procedimento tutt’altro che complicato e, soprattutto, non invalida alcuna garanzia. Tale operazione viene resa possibile grazie ad iFunBox, un software gratuito disponibile sia per Windows che per Mac OS X e che consente di installare delle app presenti sul computer su iPhone ed iPad.

La schermata principale di iFunBox.
La schermata principale di iFunBox.

La prima operazione da effettuare, dopo aver installato iTunes sul PC, è quella di scaricare gratuitamente il programma iFunBox. Una volta effettuato il download è sufficiente avviare il software e collegare il dispositivo al personal computer che, se tutto è correttamente configurato, sarà riconosciuto.

Il pulsante Install App presente su iFunBox
Il pulsante Install App presente su iFunBox

L’unica operazione da effettuare a questo punto è quella di selezionare il pulsante Install App presente nella parte superiore della schermata.

 

Selezione del file .ipa su iFunBox
Selezione del file .ipa su iFunBox

La nuova schermata consente di selezionare il file .ipa, ovvero l’estensione tipica di tutte le app presenti all’interno dell’App Store ed utilizzabili dagli utenti Apple. Questi file possono essere all’interno del computer o come file di backup effettuati con iTunes oppure come file scaricati da Internet attraverso siti Web o programmi di file sharing come eMule e uTorrent.

Una volta selezionato il file, automaticamente verrà avviata la procedura per installare app a pagamento senza JailBreak su iPad. Tuttavia tale operazione potrebbe non andare a buon fine. In questo caso sarà sufficiente accedere semplicemente all’App Store e, grazie a quanto fatto in precedenza, procedere ad installare app a pagamento senza JailBreak su iPhone che, questa volta, apparirà come gratuita.