Malware Mac OS per un nuovo attacco alla Apple

Malware Mac
Malware Mac colpisce Apple

Malware Mac OS per un nuovo attacco alla Apple in grado di infettare i personal computer dei dipendenti di Cupertino. Questo ennesimo assalto rappresenta certo un durissimo colpo per l’azienda che, da tempo immemore, si è sempre fatta scudo della sua leggendaria e certamente discutibile sicurezza informatica.

Un gruppo di hacker, attraverso lo sfruttamento di una vulnerabilità presente in Java, è riuscito a penetrare le difese del Mac OS semplicemente infettando le vittime attraverso la visualizzazione di una pagina web. Secondo quanto riportato da importanti testate giornalistiche di settore, una tra tutte il Wall Street Journal, sarebbe il più grosso attacco mai sferrato all’azienda fondata da Steve Jobs. Un attacco che arriva pochi giorni dopo la scoperta di un bug presente su Mac OS.

La soluzione più semplice sarebbe quella di disabilitare il software della Sun Microsystems ma ciò causerebbe l’impossibilità di visualizzare correttamente molti siti Internet. Sebbene la società della mela abbia dichiarato che il numero di calcolatori colpiti sia molto limitato, gli esperti sono ancora al lavoro per cercare di capire se e quali dati siano stati sottratti.

Malware Mac viola la sicurezza informatica della Apple

malware mac collapse
Un esempio di virus sviluppato per Mac OS

Come per Windows, esistono virus per ogni genere di sistema operativo contrariamente alla leggenda, che asserisce falsamente, che non esistono malware per Mac OS o per Linux, dal quale peraltro discende.

In realtà questi attacchi sono semplici in quanto, gli utenti di quest’ultimi, convinti della propria invulnerabilità, hanno la pessima abitudine di non installare alcun software antivirus e di prestare poca attenzione ai pericoli durante la navigazione. E’ quindi bene fare attenzione poichè, come dice un vecchio proverbio, un computer sicuro è un computer spento, una frase che purtroppo oggi non è più nemmeno tanto vera.