500 Internal Server Error dopo aggiornamento WordPress

Il logo WordPress
Il logo WordPress

500 Internal Server Error dopo aggiornamento WordPress è uno dei più diffusi problemi riscontrati dagli utenti che utilizzano, usufruendo del servizio hosting Linux di Aruba, il famoso Content Management System. Fortunatamente si tratta di un grattacapo di facile soluzione.

Effettuare gli aggiornamenti WordPress è un’operazione tanto semplice quanto efficace, poiché corregge eventuali bug  o aggiunge ulteriori funzionalità. Tuttavia è sempre bene ricordare di effettuare il Backup WordPress ed il Backup del database MySql prima di procedere.

Nonostante l’operazione decisamente automatica, è facile imbattersi nel tanto temuto Internal Server Error identificato dal numero 500.  Per risolvere l’inconveniente è sufficiente accedere al proprio Pannello di controllo Aruba digitando sul browser l’indirizzo http://admin.aruba.it.

Pannello di Aruba
Il modulo di accesso al Pannello di Aruba

Una volta effettuato l’accesso è quindi necessario identificare la sezione Pannello gestione Hosting Linux e, una volta al suo interno, selezionare la scheda Strumenti e Impostazioni e quindi Riparazione permission. Una volta confermato l’avvio dell’operazione, saranno necessari solo alcuni minuti per riportare tutto alla normalità.

Pannello gestione Hosting Linux
Il Pannello gestione Hosting Linux

La comparsa di tale problematica è dovuta al fatto che, l’Upgrade WordPress modifica le impostazioni di accesso ai file che, per motivi di sicurezza informatica, non vengono resi disponibili dal Server. Il ripristino dei permessi modifica nuovamente i permessi di accesso ai file, i quali vengono impostati con ChMod 755.

Ripristina permissions
Ripristina permissions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.